Le origini: le pentole fabbricate in Italia

La profonda conoscenza della lavorazione del ferro e dell’acciaio costituisce da secoli il patrimonio degli abitanti delle valli prealpine a Nord di Brescia: è a Lumezzane che Serafino Zani mette a frutto l’esperienza maturata lavorando con il padre Bernardo Lorenzo e fonda la Zani Serafino & C. nel 1963. Fin dalla sua nascita, l’azienda ha saputo far tesoro di un sapere antico fatto di regole tramandate di generazione in generazione, di attenzione per i particolari, per le finiture e i materiali.

La famiglia Zani continua ancora oggi a guidare ed amministrare l’azienda, sviluppando progetti e fabbricando prodotti che coniugano tradizione artigianale con una visione industriale originale ed innovativa. Ancora oggi tutti i processi che portano alla realizzazione di pentole, casseruole, tegami, padelle in acciaio sono realizzati nell’azienda di Lumezzane (BS), con la volontà di affermare la propria vocazione a produrre oggetti belli e di grande qualità.

«Lavorare con Serafino Zani mi offre la possibilità di confrontare il mio modo di lavorare con la produzione italiana su un terreno che ritengo molto interessante e che chiamo la Casa-Fabbrica. Serafino Zani è un’azienda contemporanea, industriale e particolarmente attenta al design, ma ha allo stesso tempo un legame molto forte con il proprio territorio e con il fare degli artigiani. Utilizza i mezzi di produzione industriale senza dimenticare i saperi della manodopera. Credo ci sia una grande qualità nel cercare di utilizzare i mezzi industriali, ricordando che scegliere una tecnologia o un macchinario è come scegliere un utensile: entrambi non valgono in quanto tali, ma perchè, attraverso il progetto, sono in grado di fare sentire il tocco della persona che li ha realizzati»

Konstantin Grcic

Emporio Zani è il brand che si sviluppa e procede in parallelo con la casa madre e ne amplia le opportunità.

Sfida che il nuovo brand affronta in maniera autonoma rispetto alla produzione Serafino Zani, esplorando anche materiali diversi dall’acciaio, come il legno, la plastica colorata, il tessuto , il vetro colorato, il cristallo, la porcellana… Il design democratico e sostenibile informa tutto il programma di Emporio Zani, dando vita a prodotti e progetti originali, che siano in grado di prevedere le tendenze, garantendo un prezzo di vendita adeguato ad attirare una fascia di pubblico sempre più ampia.